lunedì 9 gennaio 2017

In Norvegia : la casa ecologica che sfida l’Artico

Immaginate di affacciarvi alla finestra della vostra casa, circondati da un paesaggio naturale incontaminato e trovarvi davanti lo spettacolo dell’aurora boreale.

Questa è la scelta di vita fatta dalla famiglia Hjertefolger, che ha costruito la propria casa ecologica nella Norvegia settentrionale, sull’isola di Sandhornøya.

La casa è uno degli esempi di bioarchitettura più spettacolari...


Costruita all’interno di una cupola geodetica di vetro e alluminio, fondamentale per proteggersi dalle temperature estreme e i venti artici, la casa ecologica sfrutta l’energia rinnovabile con la tecnologia dei pannelli solari per la produzione di energia, è realizzata in materiali riciclati e naturali e comprende un giardino utilizzato per la coltivazione di ortaggi.

La casa è stata costruita direttamente dai proprietari Benjamin and Ingrid, e dispone di cinque camere dal letto, due bagni, un salone, cucina, sala da pranzo e un garage. Disegnata dall’eco-architetto Bengt Warnes, la struttura è realizzata con sabbia, argilla, acqua e altri materiali naturali organici reperibili sul posto. La tecnica di costruzione, con muri di grande spessore e i materiali utilizzati, consente di ridurre al minimo la perdita di calore verso l’esterno. Il riscaldamento dei locali è dato da una stufa a legna e dai pannelli solari.


The Nature House, visione dall’alto della cupola o eco-serra durante i lavori


Tanti i vantaggi offerti da questa struttura. Non solo difende dalla pioggia, dalla neve e dal vento, ma conserva il calore del giorno nei locali per utilizzarlo la notte. Riduce le radiazioni ultraviolette ed ha una manutenzione ridotta, richiesta nei mesi invernali. Grazie a una pompa di calore geotermica e alle finestre elettroniche si crea una temperatura uniforme durante tutto l’anno.

Chiamato “Grand Design“, questo progetto si è ispirato ad un’altra costruzione: la Nature House in Svezia, una casa in legno con giardini situati all’interno di una grande serra commerciale che combina ecologia con uno stile di vita confortevole e lussuoso.




La costruzione all’interno della Nature House norvegese è una COB House, ovvero una casa edificata utilizzando il COB, un materiale da costruzione naturale fatto con sabbia, argilla, acqua, terra e composto fibroso o organico (come ad esempio la paglia). 

Il COB è ignifugo, resistente alle attività sismiche ed è poco costoso. Tutti i materiali comunque impiegati per la sua realizzazione sono riciclati e naturali. I muri, alti e spessi, costruiti su più livelli, contribuiscono a ridurre la perdita di calore. 

L’energia necessaria è inoltre fornita dai pannelli solari.
Quest’ultimi, inoltre, insieme a stufe a legna provvedono al riscaldamento degli ambienti. 
Le piante del giardino sono irrigate con acque reflue e le condizioni sono tali da permettere la coltivazione addirittura di frutti tropicali.


È costituita da undici ambienti: una sala da pranzo, una cucina, un salone, cinque camere da letto, due bagni e un garage. Il seminterrato è costruito utilizzando mattoni Leca (mattoni leggeri di argilla estrusa). L’aria fresca è portata fino alla casa da un sistema di tubi lunghi sepolti che conducono fino alla spiaggia. Poiché la temperatura della terra è costante, questi tubi portano aria calda durante l’inverno e fresca durante l’estate. Sfiatatoi alla base della casa, finestre a media altezza e quelle vicino al tetto assicurano la circolazione dell’aria in ogni momento.


The Nature House – visione dei lavori: COB e materiali naturali e riciclati





Appassionati e amanti della natura, gli Hjertefolgers hanno cambiato il loro nome da Nilsen-Nygaard a Hjertefolger che in norvegese significa “seguaci del Cuore”.
Loro sogno è quello di vivere in un posto speciale, dove poter crescere i loro figli in un ambiente bello, sano ed ecologico.


mymodernmet.com

All'interno di una cupola di vetro nel nord della Norvegia, vive una famiglia di cinque persone. Nel clima artico inospitale gli Heart Followers (Seguaci del Cuore) hanno trovato un loro stile di vita unico. Nel giardino che circonda la casetta producono il proprio cibo per tutto l'anno. In questo accogliente rifugio della natura sono protetti da tutti i tipi di tempo, e vivono in armonia in un ambiente spettacolare, e gli elfi del bosco..

Nessun commento:

Posta un commento