mercoledì 29 gennaio 2014

Mayday Mayday... Houston avete un problema

Fantascienza, anticipazione?
Oppure realtà? ..
Catherine


Bruno Aliberti

Houston: Avete un problema?

Apollo: No, Voi avete un problema. E da qui, si vede benissimo.

H: che problema?

A: State consentendo una progressione geometrica della razza umana, inaccettabile per le risorse del pianeta Terra. Vi siete persi le nozioni matematiche di base su come cresce la popolazione, se consentite a tutti di fare più di 2 figli?

H: Continua. Siamo in ascolto.

A: Basta già il numero 3 per mettere in crisi il sistema. Due famiglie che mettono al mondo 3 figli ciascuna, 3 maschi e 3 femmine che poi si accoppieranno tra di loro, ed in meno di 25 anni vi ritroverete con la popolazione più che raddoppiata (2 + 3 = 5), ed in 50 aumentata di 6 volte (2 + 3 + 9 = 14). Con 3 generazioni costantemente in vita, siete fottuti. Si scanneranno e si mangeranno.

H: Nessun problema, ci abbiamo pensato e trovato il sistema per una crescita controllata.

A: ah si, bene. E come avete fatto? ...


H: mmh, a dire il vero, avevamo tentato, ma non tutto è filato liscio. Abbiamo iniziato dal terzo mondo, dove scopavano come i ricci e si riproducevano come le cavallette. Instaurando una dittatura coatta, con pochi ma oculati programmi di vaccinazione forzata, li abbiamo sterilizzati. Ma poiché resistevano, li abbiamo affamati ed assetati con carestie ed avvelenamento dei corsi d'acqua.

A: E gli individui del mondo occidentale che hanno detto? Che hanno fatto?

H: Nulla di che. Si sono lamentati un pochino ma, abbiamo fatto credere loro di esseri gli unici esseri civilizzati liberi, in Stati democratici.

A: e come ci siete riusciti?

H: con la televisione, il femminismo, la moda, lo shopping, il calcio ..

A: E adesso?

H: stiamo applicando all'occidente quanto sperimentato nel terzo mondo.

A: E loro accettano senza far nulla?

H: Credono a tutto. Li vacciniamo “per il loro bene” sin da piccoli e ci credono, li ammaliamo con i farmaci della medicina ufficiale che cura solo il sintomo ma con una decina di controindicazioni gravi, scritte pure a chiare lettere che nemmeno leggono e se la bevono perché “l'ha detto il dottore”. Vendiamo cibo chimico con additivi chiamati Aromi che non sanno nemmeno cosa siano. Promuoviamo cibi geneticamente modificati, ma cancerogeni, per il loro bene. Mandiamo i loro figli, dopo averli reclutati e vaccinati, in operazioni di pace dove uccidono inermi civili e che, quando tornano, se non si suicidano da soli ricordando quel che hanno fatto, muoiono per le vaccinazioni o per essere entrati in contatto con l'uranio impoverito. Solo in America 6500 suicidi di veterani ogni anno. Li impoveriamo prestando agli Stati soldi fabbricati dal nulla in cambio dei loro beni privati e pubblici ed obbligando i governanti ad aumentare le tasse per rimborsare un debito fasullo ed inestinguibile perché gravato pure di interessi.

A: Ma davvero si bevono tutto?

H: Tutto, davvero tutto. Arriviamo pure a far passare per innocue velature nei cieli e nuvole naturali, scie chimiche artificiali rilasciate da aerei senza livrea dei nostri militari, ai quali raccontiamo che servono per il buco nell'ozono e per il surriscaldamento terrestre, mentre aumentano i ghiacci e scendono le temperature come mai si era visto prima. Creiamo alluvioni trombe d'aria, cicloni, terremoti con sistemi che emettono energia magnetica di cui loro non sanno nulla e paghiamo, sempre con il denaro che stampiamo noi, un folto gruppo di disinformatori e falsi scienziati.

A: davvero incredibile. E nessuno, proprio nessuno svela questo complotto alla luce del sole?

H: qualcuno tenta, ma non viene creduto. Poi basta farlo prendere in giro dai disinformatori pagati sempre con quella carta straccia che abbiamo chiamato denaro, schernendolo con parole come gomblotto fuffa, bufala etc. etc. Se poi diventa proprio pericoloso, lo facciamo fuori, tanto, con tutti i killer a buon prezzo che si trovano in giro per impoverimento massivo, non c'è problema.

A: Ma scusa, non potevate semplicemente dire ai popoli di fare meno figli?

H: e come avremmo potuto? Si sarebbero presi di consapevolezza e avrebbero iniziato a capire che la nostra unica capacità era quella di sfruttare le capacità altrui senza far nulla di nulla. Sarebbero venute a mancare orde di schiavi consenzienti che producono per noi.

A: E adesso continuerete allo stesso modo?

H: Questo era il passato ed il presente. Ma dopo aver clonato i primi esseri viventi ci siamo resi conto che in fondo, di questi schiavi non abbiamo più alcun bisogno. Sfrutteremo per il futuro solo gli uomini transgenici, distruggendo prima questi, s'intende.

A: Ok, capito. Allora continuiamo a stare in orbita. Sulla Terra si respira una brutta aria. Quando finite di distruggere tutte, ci risentiamo.

H: KK Roger.

6 commenti:

  1. Altro che fantascienza questa è realtà, bellissimo post, se me lo consenti lo condividerei.

    Ciao Catherine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che lo puoi condividere Zac, non devi nemmeno chiederlo.
      ^_^

      Elimina
    2. e l condivido anch'io, bello davvero.
      ti fai due risate, anche se da ridere c'è davvero poco, più reale di così!
      Ciao Catherine

      Elimina
    3. Ciao Dioniso, l'hai detto, ridere fa bene!
      E trovo che Bruno Aliberti sia molto bravo a descrivere l'orrore con quell'umorismo sarcastico che lo caratterizza!

      Elimina
  2. la veritá nascosta... bell'articolo, molto interessante!

    RispondiElimina