venerdì 25 novembre 2011

Tatua il tuo bambino ...

Tatua il tuo bambino...

...oppure attendi ancora qualche anno ed inseriscigli un bel microchip RFID (Radio Frequency IDentification).

No, non sto delirando. Esiste davvero la proposta di "tatuare" vostro figlio. Ma state "tranquilli", è solo un "tatuaggio intelligente".

Questo "tatuaggio intelligente" altro non è che un tatuaggio temporaneo dotato di un codice a barre QR (Quick Response). Questo codice a barre, leggibile attraverso un qualsiasi telefono cellulare Smart Phone, riesce a contenere fino a 90 caratteri che possono contenere informazioni sul bambino quali allergie, eventuali malattie ed ovviamente i numeri di telefono dei genitori da contattare in caso di smarrimento.

Perché farlo?

Beh, ovviamente per la vostra sicurezza (dicono loro)...


Io mi chiedo: ma davvero dobbiamo arrivare a questo punto per sentirci "sicuri"? Non è forse meglio tenere sott'occhio i propri bambini? Non so voi, ma io ho avuto due genitori sempre super attenti che mi riempivano di sberle se non stavo sempre nei loro paraggi (e guai a me se davo corda ad uno sconosciuto!).

Insomma, se si educano bene i propri figli e se li si controlla, non c'è bisogno di arrivare a tanto.

Inoltre vorrei farvi notare come sia sottile il passaggio "tatuaggio intelligente" - "microchip sottocutaneo". Inizialmente leggiamo qua e là qualche articolo su dei chip RFID inseriti negli abiti dei bambini all'asilo, poi ci viene proposto un innocuo tatuaggio temporaneo con un codice a barre, ma successivamente potrebbero consigliare ai genitori di microcchipare i propri bambini.

..e se tutto ciò dovesse succedere, noi come reagiremmo? Secondo voi ci sarà un rifiuto o verrà accettato?

Fonte: lalternativaitalia.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento